Fazioli Pianoforti

THE WINNERS: ALEXANDER YAKOVLEV | CONCORSO PIANISTICO INT.LE ETTORE POZZOLI

THE WINNERS: ALEXANDER YAKOVLEV | CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE ETTORE POZZOLI
Fazioli Concert Hall, Sacile (PN)
Venerdì 6 giugno, 20.45

Ultimo appuntamento con la rassegna THE WINNERS prima della pausa estiva. Sarà Alexander Yakovlev, vincitore della scorsa edizione del Concorso Pianistico Internazionale Ettore Pozzoli di Seregno, ad esibirsi per il pubblico della Fazioli Concert Hall venerdì 6 giugno.

Alexander Yakovlev nasce a Rostov-Sul-Don (Russia) nel 1981. Inizia gli studi musicali all’età di sei anni. Si diploma e perfeziona al Conservatorio di Rostov con il professor Sergey Osipenko, seguendo parallelamente il corso di composizione del professor Leonid Klinchev. Prosegue gli studi al Mozarteum di Salisburgo sotto la guida di Alexey Lubimov e all’Università delle Arti di Berlino (UdK) con Pascal Devoyon. Ha inoltre partecipato alle masterclass del Maestro Vincenzo Balzani.
La rapida ascesa della sua carriera internazionale inizia nel 2006 dopo la vittoria al concorso Chopin di Roma. Tra il 2006 e il 2012 Alexander ha conseguito più di 55 primi premi di concorsi internazionali. Solo in Italia si ricordano le vittorie al Valsesia International Piano Competition di Varallo, al Rina Sala Gallo Piano Competition di Monza e all’Ettore Pozzoli di Seregno. Da menzionare, fra i concorsi europei, i suoi primi premi all’Arthur Schnabel Competition di Berlino, al Moderne Compositore di Madrid e Ferrol (Spagna). Nel 2010 vince il primo premio al concorso internazionale di Monterrey (Mexico) e desta scalpore con la sua partecipazione al Cincinnati World Piano Competition.
“Virtuoso e riflessivo”, Alexander Yakovlev viene acclamato dalla critica per il suo “stile personale, bastato su una lettura profonda della concezione del compositore…”. Il suo “temperamento passionale” viene applaudito dal pubblico nelle sue regolari esibizioni in Europa, America e Giappone. Ha già tenuto più di 500 concerti nelle maggiori sale da concerto internazionali, esibendo non solo come solista ma anche sotto la guida dei più importanti direttori e al fianco di alcune delle più prestigiose orchestre mondiali. Risale a poche settimane fa il suo debutto alla Carnegie Hall di New York.

PROGRAMMA:

WOLFGANG AMADEUS MOZART (Salzburg, 1756 - Vienna, 1791)
Sonata in do maggiore, Kv 309
- Allegro con spirito
- Andante un poco adagio
- Allegretto grazioso

ROBERT SCHUMANN (Zwickau, 1810 - Bonn, 1856)
12 Studi Sinfonici, op. 13
____________________

MODEST MUSSORGSKIJ (Toropec, 1839 - St. Petersburg, 1881)
Quadri da un'Esposizione
1. Promenade
2. Lo gnomo
3. [Promenade]
4. Il vecchio castello
5. [Tema della Promenade]
6. Tuileries
7. Bydlo
8. [Promenade]
9. Balletto dei pulcini nei loro gusci
10. Samuel Goldenberg e Schmuÿle
11. Promenade
12. Limoges, il mercato
13. Catacombe (Sepolcro romano) - Con i morti in una lingua morta
14. La capanna sulle zampe di gallina (Baba-Yaga)
15. La grande porta (Nella capitale Kiev)

In collaborazione con 

Info:

Prenotazioni già possibili.

Biglietti:
€ 15 intero sopra i trent'anni
€ 10 ridotto under 30 ed abbonati alla Stagione 2013/2014 Fazioli Concert Hall
€ 8 tariffa riservata alle Scuole di Musica/Conservatori

THE WINNERS, ultimo appuntamento:
24 settembre: ORÇUN YILDIRAN | Kadıköy Belediyesi Süreyya Operası

Tel. 0434 72026 int. 3 - concert@fazioli.com

Fazioli Pianoforti s.p.a.
Cap. Soc. € 466.650,00 i.v.
C.F. e P. IVA: IT 00425600939
Via Ronche, 47 - 33077 Sacile (PN)
Tel. +39.0434.72026
info@fazioli.com
crediti: Representa