IGOR ANDREEV

Igor Andreev | WINNERS 2019
Venerdì, 10 Maggio, 2019 - 19:30

La bravura tecnica e una spiccata personalità musicale gli hanno consentito di conquistare premi in importanti concorsi, fra i quali il Concours de Genève in Svizzera, UNISA Competition in Sud Africa e l’Hamamatsu Competition in Giappone. La vittoria nel 2018 del prestigioso “Rina Sala Gallo” di Monza, presieduto da Vladimir Ashkenazy, ha rappresentato il vero trampolino di lancio per la sua carriera e lo ha portato a collezionare impegni concertistici in tutta Europa e in Russia. Nato a Kaliningrad, Igor Andreev è stato ammesso giovanissimo al Conservatorio di San Pietroburgo con Vladimir Suslov. Ha continuato gli studi al Conservatorio di Berna nella classe di Tomasz  Herbut, dove si è anche dedicato alla musica da camera. Nel 2017, Igor ha conseguito il Master insieme allo Tschumi Prize per il miglior laureato. Attualmente si sta perfezionando con Konstantin Lifschitz a Lucerna.

 

Concorso Pianistico Internazionale Rina Sala Gallo (Monza)
Fondato nel 1947 dalla celebre pianista monzese in collaborazione con Arturo Benedetti Michelangeli, il Concorso Rina Sala Gallo ha acquisito cadenza biennale nel 1970. Sostenere giovani talenti affinché possano calcare i più importanti palcoscenici nel mondo è la missione di questa manifestazione, riconosciuta dalla Federazione Mondiale dei concorsi di musica di Ginevra e dalla Alink-Argerich Foundation. I vincitori hanno accesso sia a premi in denaro sia a una rete di concerti in Italia e all’estero. Il progetto coinvolge enti pubblici, sponsor, partner, aziende e privati sul territorio.

 

LUDWIG VAN BEETHOVEN (Bonn, 1770 - Vienna, 1827)
Sonata per pianoforte n. 30 in mi maggiore, op. 109
- Vivace, ma non troppo
- Prestissimo
- Andante molto cantabile ed espressivo

 

ROBERT SCHUMANN (Zwickau, 1810 - Endenich, 1856)
Symphonische Etüden Op.13 (1834-1837)
- Thema – Andante
- Etüde I (Variation 1) – Un poco più vivo
- Etüde II (Variation 2) – Andante
- Variation III (op.posth) – Allegro
- Etüde III – Vivace
- Variation I (op.posth) – Andante, Tempo del tema
- Etüde IV (Variation 3) – Allegro marcato
- Etüde V (Variation 4) – Scherzando
- Etüde VI (Variation 5) – Agitato
- Etüde VII (Variation 6) – Allegro molto
- Etüde VIII (Variation 7) – Sempre marcatissimo
- Variation IV (op.posth) – Allegretto
- Etüde IX – Presto possibile
- Etüde X (Variation 8) – Allegro con energia
- Etüde XI (Variation 9) – Andante espressivo
- Variation V (op.posth) – Moderato
- Variation II (op.posth) – Meno mosso
- Etüde XII (Finale) – Allegro brillante

Seguici su

Fazioli Pianoforti s.p.a.  /  C.F. e P. IVA: IT 00425600939

credits: Representa