JEVGĒNIJS ČEPOVECKIS - MARKUS SCHIRMER

Venerdì, 27 Maggio 2022 - 19:00

TRA UMANO E SUBLIME. IL CANTO SENZA VOCE
a cura di Luca Cossettini

Biglietti in vendita online da lunedì 16 maggio 2022.

>>> ACQUISTA ONLINE - clicca qui


"Un pifferaio magico la cui musica arriva direttamente dal cuore, dal cervello e dalla punta delle dita.” Così viene definito in una recensione Markus Schirmer, pianista austriaco capace di ricevere il plauso di pubblico e critica ovunque vada e di raccontare storie vivide ed emozionanti attraverso il suo modo energico ed espressivo di fare musica. La sua adorazione per Schubert è pari alla sua attrazione per l’esplorazione di nuovi territori. La musica da camera riveste un ruolo fondamentale nella sua intensa attività concertistica, così come la sua missione di docente ma anche di vero e proprio “talent scout”. Per questo, per il suo ritorno alla Fazioli Concert Hall, ha proposto di esibirsi in duo con il giovane Jevgēnijs Čepoveckis, violinista lettone, già premiato a numerosi concorsi nazionali e internazionali non solo al suo strumento ma anche per la composizione. Formatosi al Conservatorio di Vienna e all’Università di Graz sotto la guida di Boris Kuschnir, Čepoveckis si è perfezionato con Julian Rachlin e il Michelangelo Quartet. È stato anche borsista dell’Accademia Internazionale di Musica in Liechtenstein. Con Schirmer condivide la passione per il repertorio classico (che in Schubert trova il suo emblema), ma anche quello per la riscoperta di capolavori cameristici inediti o poco eseguiti.

Jevgēnijs Čepoveckis dà prova non solo di qualità tecniche e musicali eccellenti come solista ma anche di una precoce maturità come compositore.
Kronen Zeitung

Il puro virtuosismo di Schirmer si accompagna ad un’analisi intelligente, che lo distingue da molti dei principali leoni della tastiera. Esprimere il valore interiore è per lui infinitamente più importante di esibire una superflua bravura.
Markus Rubow, Klassik.com

FRANZ SCHUBERT (Vienna, 1797-1828)
Sonatina in la minore, op. 137 n. 2, D.385
Allegro moderato
Andante
Menuetto. Allegro. Trio
Allegro (la minore)

Sonatina in re maggiore, op. 137 n. 1, D.384
Allegro molto
Andante
Allegro vivace

Sonata n. 4 in la maggiore, op. post. 162, D.574
“Gran Duo”
Allegro moderato
Scherzo. Presto. Trio
Andantino
Allegro vivace

Seguici su

Fazioli Pianoforti s.p.a.  /  C.F. e P. IVA: IT 00425600939

credits: Representa